fbpx

PataNegra: il prosciutto spagnolo sempre più apprezzato

01
Nov
2018
PataNegra

Avrai sicuramente sentito parlare del famosissimo prosciutto spagnolo PataNegra, e se sei fortunato l’hai anche assaggiato. Perché fortunato? Perché si tratta di uno dei salumi più pregiati, e dunque più costosi, al mondo.

Perché questo prosciutto è uno tra i più apprezzati al mondo? Cosa lo rende così squisito e diverso da tutti gli altri? Iniziamo con il dire che il nome corretto di questo prodotto sarebbe Jamòn Iberico de Bellota, in quanto viene realizzato usando le carni dei suini di razza iberica. PataNegra è il riferimento alla caratteristica unghia dello zoccolo (in spagnolo “pata”) di colore nero.

PataNegra: prosciutto spagnolo Wikipedia

La pagina di Wikipedia relativa al prosciutto PataNegra la puoi trovare sotto l’indicazione “Jamón ibérico”. Tra le notizie relative al prodotto, molto utilizzato nella cucina spagnola e portoghese, troverai le sue caratteristiche più importanti: per essere vero PataNegra, deve essere prodotto da un maiale incrociato con la razza iberica per almeno il 50%. Allevati soprattutto nella Spagna Occidentale, questi maiali dal corpo tozzo e dalle zampe fini provengono dalle regioni di Extremadura, Andalusia e Salamanca.

Wikipedia sottolinea anche come lo Jamón ibérico appartenga alla denominazione di origine controllata e specifica che ne garantisce la qualità. Infine, fornisce alcuni dati sulla sua produzione per l’anno 2014.

PataNegra Joselito

Declarado el mejor jamón del mundo, così si presenta un particolare brand di PataNegra, ovvero il Joselito. Se questo particolare prosciutto è uno dei simboli della Spagna, sicuramente il jamón iberico de bellota Joselito è la sua massima espressione. Di un’eleganza unica del suo genere, il prosciutto di questa azienda di Guijuelo (Salamanca) vanta più di un secolo di storia ed è ovviamente prodotto con le carni di suini di razza iberica che vengono allevati all’aperto e nutriti con ghiande ed erba.

Dunque, cosa rende il prosciutto di questo particolare marchio così speciale? Sicuramente la straordinaria qualità della razza suina, il metodo di allevamento dei capi che vengono lasciati allo stato brado e la loro alimentazione, ma non solo. La lavorazione e la stagionatura sono altri due elementi importantissimi, i prosciutti Joselito riposano infatti da 24 mesi fino a 7-8 anni prima di essere venduti!

PataNegra prezzo

Quando si tratta di prodotti gastronomici così pregiati, il loro costo è sempre una nota dolente. Quanto costa il prosciutto PataNegra? Possiamo rispondere alla domanda con la parola “dipende”, i prosciutti iberici si possono trovare con costi diversi in base alla loro qualità.

Esistono infatti tre tipologie di Jamón ibérico:

  • il Cebo, con un prezzo intorno a 140 -175 € per un pezzo di 7Kg
  • il Recebo, che ha un prezzo di 175 -200 €
  • il Bellota, con un costo che va dai 210 ai 450€ più per un prosciutto da 7Kg

Si tratta comunque di prezzi indicativi che possono variare.

PataNegra online

Come acquistare il PataNegra online e non incappare in fregature? È necessario prestare attenzione ad alcune indicazioni che certificano che quello che stai acquistando è un vero Jamón ibérico di qualità. Controlla che sia riportata chiaramente la sua provenienza, deve essere della regione di Estremadura, di Huelva, di Cordova o di Salamanca.

La seconda cosa che va verificata è la sua varietà, Bellota, Recebo o Cebo, così come il periodo di stagionatura, che varia secondo la qualità (il Bellota necessita di un periodo di stagionatura più lungo rispetto agli altri).

Il marchio, invece, non è tra le cose più importanti per quanto riguarda il prosciutto spagnolo, fondamentale è invece la scelta di un negozio online che offra una buona garanzia e la possibilità di reso nel caso in cui il prodotto se non rispecchi le caratteristiche annunciate.